L’utilizzo dell’Aloe Vera è una tradizione secolare. Già in epoca avanti Cristo veniva utilizzata per benessere e bellezza.

Alessandro Magno (356 – 323 a.C.) curava i soldati feriti con il succo dell’Aloe Vera.

Il medico dell’antica Grecia Discuride era il più famoso farmacologo dell’antichità, ha prestato servizio sotto Claudio e Nerone ed era entusiasta dell’Aloe Vera. Consigliava di bere il succo anche in caso di disturbi gastrici ed intestinali, dolori alle articolazioni, bruciature da sole e molti altri dolori.

Nel mondo egizio Cleopatra e Nefertiti utilizzavano quotidianamente una pasta a base di Aloe Vera come trattamento di bellezza.