Come per tutte le complesse sostanze naturali è molto difficile provare tramite la medicina scolastica effetti positivi tramandati per tradizione. Tuttavia ci sono molti presupposti.

Uno studio condotto su 44 adulti per vedere l’effetto del gel dell’Aloe Vera sulla darmatite seborroica in particolare su viso e cuoio capelluto fornisce i seguenti risultati: il 60% dei pazienti sottoposti al trattamento ha avuto miglioramenti, nel gruppo di controllo solo il 20%.

Uno studio condotto su 180 uomini ha mostrato l’effetto della crema Aloe Vera sull’Herpes genitalis. I pazienti hanno notato miglioramenti in poco tempo (4,9 in 12 giorni) /66,7% contro 6,7%).

Uno studio svedese mostra l’efficacia della crema Aloe Vera sulla forfora – l’83% dei pazienti ha registrato un miglioramento dei sintomi.

Un ulteriore studio è stato condotto su pazienti con acne. I pazienti hanno applicato un gel solo su metà viso, sull’altra metà hanno applicato lo stesso gel arricchito da Aloe Vera – sulla metà con l’aloe sono stati registrati miglioramenti 72 ore prima.

A 60 pazienti affetti da iperlipidemia che non si sono sottoposti ad una dieta, nel corso di uno studio è stata somministrata Aloe Vera: si è registrata una significativa riduzione del colesterolo, LDL e trigliceridi.

Uno studio dell’università di Svranton, Pennsylvania ha dimostrato che il gel dell’Aloe Vera aumenta la biodisponibilità di vitamina C del 204%, di vitamina B 12 del 269%.

Buoni risultati per l’Aloe Vera. Altre correnti di pensiero tra i ricercatori pensano a più ampie basi scientifiche per l’efficacia e l’impiego dell’Aloe Vera. Quindi è sempre più provato che le tradizioni non sono solo un’illusione, ma una verità scientifica.